The potential of far-red to near-infrared light in glaucoma neuroprotection

La ricerca a cui sta partecipando il dr. Antonio Vercesi, in collaborazione con la Facoltà di Ingegneria Biomedica del Politecnico di Torino e altri colleghi, verte sulla somministrazione sperimentale di stimolazioni luminose, personalizzate sui dati del Campo Visivo, a pazienti affetti da glaucoma.

Al paziente si somministra il trattamento in telemedicina – quindi il paziente resta a casa, in totale autonomia – con l’ausilio di smartphone e Google Glass.

Scarica lo studio (20/04/21)

Nessun altro articolo